Alimentari e prodotti bio & Ricette


Possiamo ordinare i prodotti di questi fornitori:

 
I prodotti del commercio equo e solidale sono buoni per chi li consuma e per chi li produce, pagati un prezzo equo e ad alta tracciabilità. La loro origine e lavorazione, dichiarata in etichetta, offre al consumatore la garanzia che si tratta di prodotti ad alta dignità e alta qualità.
Una vasta gamma è certificata proveniente da agricoltura biologica.
In Bottega potete trovare caffè, tè, orzo solubile, infusi, cioccolato, snack dolci e salati, cacao, biscotti, preparati per budino, marmellate e creme spalmabili, miele, zucchero, cereali da colazione e muesli, pasta, riso, quinoa, cous cous, legumi, spezie, guaranà, sciroppi, bevande. 
Due volte al mese distribuiamo, su ordinazione, prodotti freschi: le banane di Altromercato.

RICETTE ETNICHE


Samosas (frittelle ripiene di verdure speziate)
Ingredienti ripieno: 1 cucchiaino d'olio – misto di spezie indiane (facoltativo) – ½ cucchiaino di una miscela di semi di cumino, mostarda e sesamo – 1 cipolla media tritata finemente – 1 cucchiaino di foglie di coriandolo fresco tritato (cilantro) – ½ cucchiaino di amchur (mango) in polvere o 1 cucchiaino di succo di limone – 1 cucchiaino di polvere di cumino e coriandolo – ½ cucchiaino di sale – un pizzico di polvere di peperoncino rosso – 3 patate medie, bollite, sbucciate e tagliate in pezzetti molto piccoli – ¼ di piselli congelati (facoltativo).
Ingredienti pasta: 2 tazze di farina bianca – 2 ½ cucchiai di olio vegetale – 1 ½ cucchiaio di farina di riso – ½ cucchiaino di sale oppure sostituire l'impasto con un rotolo di pasta all'uovo.
Per fare il ripieno bisogna scaldare l'olio vegetale, le spezie indiane ed il preparato di semi di cumino, mostarda e sesamo in una pentola. Quando i semi iniziano a scoppiettare, aggiungere le cipolle ed il coriandolo. Saltare fino a che le cipolle diventino trasparenti, quindi aggiungere la polvere di amchur o succo di limone, polvere di cumino e coriandolo, sale e polvere di peperoncino rosso. Saltare per qualche minuto quindi aggiungere le patate ed i piselli. Miscelare bene e saltare fino a che sia tutto ben caldo quindi rimuovere e mettere da parte. Per fare l'impasto bisogna miscelare la farina, l'olio vegetale, la farina di riso e il sale in una ciotola. Aggiungere gradualmente l'acqua (circa ¼ di tazza) fino a che l'impasto si tenga insieme da solo e sia malleabile. Farne una palla e coprire con un canovaccio umido. Lasciar riposare per circa 20 minuti. Per assemblare i samosas prendere dei pezzi di impasto da 1 – 5 cm e stenderli in dischi da 15/20 cm di diametro. Tagliare ciascun disco a metà. Piegare ciascun emi-disco in 3 per dar forma di cuneo. Sigillare il bordo esterno pinzandolo e formando un cono. Riempire il cono in 2/3 con il preparato di patate. Inumidire i bordi del cono con un po' di latte o acqua e pinzare per sigillare. Schiacciare il samosa tra i palmi delle mani per rimuovere l'aria. Scanalare il bordo in un altro e coprire con un canovaccio umido fino a che sia pronto per la frittura. 
 

Paté vegetariano
Ingredienti per le lenticchie: alloro 1 foglia, 1 carota,  400ml brodo vegetale, ½ cucchiaino cumino in polvere, mezza cipolla, 3 cucchiai olio evo, 40 ml vino rosso, sale q.b., pepe q.b.,  200 g lenticchie secche. Ingredienti per 12 crostini: 30 g burro, 12 fette pane, 3 cucchiai formaggio cremoso.
Preparare le lenticchie: in una pentola antiaderente fate soffriggere la cipolla  e la carota tritate finemente con poco olio, a fuoco basso, quindi aggiungere l'alloro e il coriandolo. Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete le lenticchie fatte rinvenire in acqua. Fate cuocere il tutto per qualche minuto, sempre a fuoco dolce; aggiungete quindi un bicchiere di vino rosso e lasciate sfumare. Bagnate le lenticchie con il brodo, a filo, e continuate la cottura per almeno 45/60 minuti, a pentola coperta. Controllate spesso che i legumi non si asciughino troppo: in tal caso aggiungete qualche mestolo di brodo. Una volta pronte le lenticchie, trasferitele in un mixer e riducetele in crema, quindi fate fondere il burro previsto nella ricetta in una padella antiaderente. Aggiungete al burro fuso la crema di lenticchie; amalgamate il tutto facendo attenzione a non far asciugare troppo il composto, unire, fuori dal fuoco, il formaggio. Tostare le fette di pane girandole su entrambi i lati. Trasferite ora la crema di lenticchie in una sac à poche e spremetene un po’ su ogni crostino.
(l'immagine è puramente indicativa)
Riso cingalese delle feste
Ingredienti per 4 persone: 1 bicchiere (200g) di riso basmati, 2 cucchiai olio evo, 1 cipolla piccola affettata, 1 foglia d'alloro, ½ cucchiaino di curcuma, ¼ di cucchiaino di cannella in polvere, 2 semi di cardamomo, 1 cucchiaino e ½ di sale, 2 bicchieri d'acqua.
Tostare le spezie nell'olio caldo, aggiungere la cipolla e far appassire. Unire il riso e farlo tostare per 2 minuti. Unire l'acqua e l'alloro, mescolare, far prendere l'ebollizione, salare, mescolare e ridurre la fiamma al minimo. Coprire e cuocere senza mescolare per 15 minuti. 
 
Curry di fagioli
Ingredienti per 4 persone: 180 g fagioli secchi, 1 foglia di salvia, 1 cipolla, 2 spicchio d'aglio, 2 cucchiai olio evo, ½ cucchiaino zenzero in polvere, 1 cucchiaino di polvere per curry, 2 cucchiaini di succo di limone, sale q.b., 1/4 di cucchiaino peperoncino in polvere, 2 pomodori maturi.
Dopo aver lasciato a bagno i fagioli per almeno 12 ore, farli bollire con la salvia e 1 spicchio d'aglio fino a che risultino teneri. Scolarli conservando un po' del liquido di cottura. Soffriggere la cipolla e lo spicchio d'aglio tritati nell'olio, aggiungere lo zenzero, il curry, il succo di limone, il sale, il peperoncino e i pomodori tagliati a dadini. Mescolare, aggiungere i fagioli e cuocere a fuoco moderato per 5 minuti. Aggiungere 1 tazza di acqua di cottura dei fagioli e lasciar cuocere fino a quando i pomodori siano ben teneri.
(l'immagine è puramente indicativa)

 
Insalata di orzo con verdure
Ingredienti per 4 persone: 200 g orzo perlato, 1 peperone rosso, 1 cipolla rossa, 1 scatoletta di mais, 10 pomodorini, 1 zucchina piccola e soda, olive verdi e nere, 100 g di emmental a dadini, sale, pepe nero, olio evo, succo di ½ limone, qualche foglia di basilico.
Bollire l'orzo, scolarlo, condirlo con le verdure tagliate a dadini, l'emmental, il mais, le olive. Preparare un'emulsione con ½ bicchiere d'olio, il succo di limone, il sale e il pepe. Condire l'insalata con l'emulsione e il basilico spezzettato.
Kheer
Ingredienti per 6 persone: 100 gr di riso basmati, 600 ml di latte parzialmente scremato, 4 capsule di cardamomo, 4 cucchiai di zucchero, cannella in polvere.
Mettete il latte in un pentolino dal fondo spesso e fatelo scaldare a fiamma bassa. Schiacciate un po' le bacche di cardamomo aiutandovi con un batticarne. Aggiungete il riso e il cardamomo nel pentolino e portate il tutto a ebollizione, mescolando di tanto in tanto per evitare che il riso si attacchi. Tritate in modo grossolano i pistacchi, anche per questa operazione io ho utilizzato il batticarne, tenetene da parte mezzo cucchiaio e verso fine cottura versate il resto nel pentolino insieme allo zucchero, mescolando bene affinché lo zucchero si sciolga. Rimuovete le bacche di cardamomo. Il kheer è pronto quando si presenta come una crema densa, con il riso sfatto. Dividete la crema in sei piccole ciotoline e decorate con la cannella.

 
Budino di cioccolato e peperoncino
Ingredienti per 6: 60 g farina, 600 ml latte, 100 g zucchero, 70 g cacao amaro, 70 g burro, un pizzico di peperoncino in polvere.
Fate sciogliere il burro in un pentolino a bagnomaria. Aggiungete il cacao e mescolate bene. Togliete dal fuoco e aggiungete a poco a poco lo zucchero e la farina setacciata. Fate intiepidire il latte e versatelo a filo, sempre mescolando. Rimettete il pentolino sul fuoco e portate a bollore, unendo un pizzico di peperoncino. Cuocete per due minuti e versate il composto negli stampi. Fate raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero fino a che il budino non raggiunga la densità desiderata.
(l'immagine è puramente indicativa)
 
Caffé alla cannella o al cardamomo
Preparare il caffè come di consueto, con la moka. Mettere l’acqua solo fino a sotto la valvola. Nel filtro mettere la polvere di caffè fino a metà, poi aggiungere un abbondante pizzico di cannella o di semini di cardamomo. Completare con altra polvere di caffè. La cannella o il cardamomo devono risultare completamente coperti. Non pressare mai il caffè, che deve appoggiarsi leggero. Accendere il gas, tenendolo molto basso, il caffè uscirà lentamente guadagnando in aroma e rotondità.
 
(l'immagine è puramente indicativa)