Ricette dal mondo

SAMOSAS (frittelle ripiene di verdure speziate)
Ingredienti ripieno: 1 cucchiaino d'olio – misto di spezie indiane (facoltativo) – ½ cucchiaino di una miscela di semi di cumino, mostarda e sesamo – 1 cipolla media tritata finemente – 1 cucchiaino di foglie di coriandolo fresco tritato (cilantro) – ½ cucchiaino di amchur (mango) in polvere o 1 cucchiaino di succo di limone – 1 cucchiaino di polvere di cumino e coriandolo – ½ cucchiaino di sale – un pizzico di polvere di peperoncino rosso – 3 patate medie, bollite, sbucciate e tagliate in pezzetti molto piccoli – ¼ di piselli congelati (facoltativo). Ingredienti pasta: 2 tazze di farina bianca – 2 ½ cucchiai di olio vegetale – 1 ½ cucchiaio di farina di riso – ½ cucchiaino di sale oppure sostituire l'impasto con un rotolo di pasta all'uovo. Per fare il ripieno bisogna scaldare l'olio vegetale, le spezie indiane ed il preparato di semi di cumino, mostarda e sesamo in una pentola. Quando i semi iniziano a scoppiettare, aggiungere le cipolle ed il coriandolo. Saltare fino a che le cipolle diventino trasparenti, quindi aggiungere la polvere di amchur o succo di limone, polvere di cumino e coriandolo, sale e polvere di peperoncino rosso. Saltare per qualche minuto quindi aggiungere le patate ed i piselli. Miscelare bene e saltare fino a che sia tutto ben caldo quindi rimuovere e mettere da parte. 
Per fare l'impasto bisogna miscelare la farina, l'olio vegetale, la farina di riso e il sale in una ciotola. Aggiungere gradualmente l'acqua (circa ¼ di tazza) fino a che l'impasto si tenga insieme da solo e sia malleabile. Farne una palla e coprire con un canovaccio umido. Lasciar riposare per circa 20 minuti.
Per assemblare i samosas prendere dei pezzi di impasto da 1 – 5cm e stenderli in dischi da 15/20cm di diametro. Tagliare ciascun disco a metà. Piegare ciascun emi-disco in 3 per dar forma di cuneo. Sigillare il bordo esterno pinzandolo e formando un cono. Riempire il cono in 2/3 con il preparato di patate. Inumidire i bordi del cono con un po' di latte o acqua e pinzare per sigillare. Schiacciare il samosa tra i palmi delle mani per rimuovere l'aria. Scanalare il bordo in un altro e coprire con un canovaccio umido fino a che sia pronto per la frittura.